Antigorio.gif (1382 byte)

GPS   Passo di Brumei (2126 m) Altimetria Mappa 

Amici della Montagna: Antonio-Avio-Bianca

Lasciamo l'auto al caratteristico ponte ad arco prima di Goglio (980 m). Si prende a sinistra e una ripida salita porta prima a Esigo e dopo un tratto di sterrato si entra nel bosco e seguendo indicazioni e segnavie bianco/rosso si arriva al lago e subito dopo al passo. (circa 3 ore) 

Lasciata la macchina si parte gi subito in ripida salita... ..poi prendiamo un sentiero per evitare strada asfaltata...

...arriviamo alla Chiesa di Esigo... ...tutta addobbata grazie alla festa di ieri...

...lasciamo la Chiesa... ...e attraversiamo il paese...

...quasi tutte le baite sono ristrutturate... ...termina lo sterrato e ci inoltriamo nel bosco...

...seguiamo cartelli e segnavie bianco/rossi... ...nel bosco il sentiero coperto da erba e felci...

...ed alquanto ripido... ...arriviamo ad un alpeggio...

...dove ci aspettiamo... ...per il tratto in falsopiano...

...che passa accanto ad una caratteristica fontana... ...per raggiungere il lago o meglio quello che rimasto del lago...

...siamo un p tutti delusi... ...Bianca vuole portare a casa un mezzo tronco per bellezza, subito dissuasa da tutti (solo Avio si offerto, a parole, per fare da sherpa)...

...riprendiamo il cammino verso il passo... ...e in lontananza vediamo il lago/diga di Agaro e sopra il Monte Gorio salito recentemente...

...siamo al Passo e in fondo il Lago di Brumei... ...una breve pausa pranzo...

...e gi per il ripido canalone... ...Bianca decisa e veloce...

...siamo in vista di Deccia... ...la bella baita sotto un masso...

...e uno sguardo al resto dell'Alpe sotto di noi... ...troviamo la deviazione per Esigo e Bianca gioca sull'accento del nome...

...ovviamente Antonio si mette quasi sull'attenti di fronte a tanta determinazione... ...poi Bianca mette in mostra le sue doti alpinistiche...

...e Avio invece di complimentarsi con lei preferisce assaporare un bel rossino... ...siamo ad un bel ponticello prima di raggiungere la strada sterrata...

...una bella fontana... ...e siamo di nuovo ad Esigo...

...Antonio racconta la "scorciatoia" poco utile e infida... ...e di fronte alla chiesa facciamo la foto di gruppo.