Quota 2469 m (Loccia del Robbi)map.gif (9118 byte)Mappa

Amici della Montagna: Nick-Roberto-Teresa

Da Goglio si sale verso Alpe Devero e alla prima deviazione girare a destra e continuare fino ad una galleria (1475m). Lasciata l'auto si attraversa la galleria (1Km circa) e si arriva alla diga d'Agaro. Abbiamo fatto questa gita all'insegna dell'avventura, fidandoci di poche informazioni e incomplete. Sconsigliamo vivamente la ripetizione di questo itinerario (circa 3,30 ore)

Iniziamo la salita alla destra della diga... ...Nick e Teresa oggi sono in splendida forma...

...arriviamo facilmente all'alpe Suzzo... ...poi inizia la ripida salita...

...arriviamo all' alpe Wargnana... ...poi ci spostiamo sulla destra sotto la Loccia del Robbi...

...una volpe fugge a qualche metro da noi, spaventata ma non troppo... ...continuiamo verso la cima su pratoni ripidi ...

...ma arrivati ai piedi della Loccia del Robbi dobbiamo desistere...tutta roccia! ...cerchiamo di aggirare la vetta ma Nick esagera e bisogna recuperarlo con la corda...

...siamo a quota 2469, su un colletto, sullo sfondo il Monte Forno o Gorio (nostra meta iniziale)... ...scendiamo leggermente per pausa pranzo...

...i sentieri sono solo tracce di capre ... ...durante la pausa ammiriamo il panorama ...la Rossa, il Crampiolo...ecc.

...scendiamo in direttissima ... ...tra stupende macchie di rododendri, a picco sul lago di Agaro...

...arrivati ad una radura, altra pausa per gustarci il panorama... ...Roberto soddisfatto comunque della escursione, anche se da non ripetere...

...e Teresa ne approfitta per prendere il sole... ...passiamo per l'alpe Puntolo...

...e siamo di nuovo all'alpe Suzzo... ...poi in breve ritorniamo alla diga.