Grande.gif (2395 byte)

mountain2.jpg (4670 bytes)

Punta del Proman (2098 mt)   map.gif (9118 byte)Mappa
Amici della Montagna: Anna-Avio-Danila-Roberto-Roberto-Teresa  (+ Pina)

Da Premosello Chiovenda si raggiunge Colloro poi su strada non collaudata e con relativo permesso di passaggio si raggiunge l' Alpe La Piana. Si entra nel territorio della Val Grande e passati gli alpeggi di La Piana e La Motta si punta in direttissima verso la Colma di Premosello. Da qui mantenendo la destra si prosegue lungo il sentiero ben evidente (da evitare in condizione di ghiaccio e neve in quanto molto esposto e pericoloso)  fino a raggiungere la cima da cui si gode un panorama unico su laghi del Piemonte e Lombardia. Bellissima gita (3 ore circa)

Partiamo dal posteggio all'ingresso dell'Alpe La Piana Dopo un breve percorso raggiungiamo l'Alpe La Piana

Si osserva la Colma di Premosello Una bella Cappella dedicata ai partigiani...

...salendo, passiamo un facile torrente... ...raggiungiamo l' Alpe La Motta...

...dove c' una caratteristica fontana... ...Teresa aiuta una salamandra ad attraversare il sentiero..

...passiamo un altro torrente e dopo un ripido sentiero.... ...scorgiamo il bivacco "Alpe la Colma"...

Ecco Avio e Roberto nei pressi della Colma... ...il bivacco di recente costruzione...

...l'interno del bivacco... ...panorama sulla Laurasca e Pedum...

...una breve sosta prima dell'impegnativo percorso che ci aspetta... ...passaggi molto esposti...

...che vengono passati da tutti con fermezza... ...altri, pi delicati,  con molta attenzione e...

...eccoci al punto oltre il quale troppo rischioso procedere...un foto di gruppo e poi... ...ritorniamo sui nostri passi utilizzando un cordino di sicurezza (grazie a Roberto)...

...raggiunta la Colma di Premosello, finalmente un lauto pasto, annaffiato con ottimi vini... ...Roberto scruta attorno ed il percorso fatto...

...qualcuno ci concede un breve pisolino... ...la "Pina" sorveglia e vigila su tutti noi...

... arrivata l'ora del rientro.... ...Roberto si diletta a "sciare" in slavina...

...giunti all'alpe La Motta notiamo un curioso cartello di monito ai passanti... ...un p di acqua fresca...

...una dedica ai partigiani con raffigurazione del percorso verso la Colma di Premosello... ...poi un simpatico angolino all'Alpe La Piana al termine della nostra bella gita.