Grande.gif (2395 byte)

mountain2.jpg (4670 bytes)

"Porta" di Ragozzale (1930 m)   map.gif (9118 byte)Mappa
Amici della Montagna: Giacomo

Da Trontano si sale con auto fino a Faievo, da qu si raggiunge Parpinasca evidente ed esagerato rifugio chiuso (!) ... mantenendo la destra si risale prima all'Alpe Drisioni e poi all' Alpe Nava, poi per saliscendi si raggiunge prima l'Alpe Rina e poi l' Alpe Menta, da cui alzandosi si entra nel fornale che porta sulla sinistra alla "Porta" di Ragozzale, splendido  balcone nel cuore della Val Grande e sull' Alpe Ragozzale. Attenzione il sentiero fin dall'inizio non segnato!!! (circa 3,15 ore..ma fatte con buon passo!!! Tempo di riferimento = 5 ore)    

Partiamo dal posteggio di Faievo, con questo imponente(esagerato) e  unico segnale realizzato dal Parco Val Grande per tutto la gita che porta a Ragozzale!!! ...meglio segnare i sentieri...che costano meno!!! Sta piovendo, Giacomo perplesso se continuare o no la gita pi si decide di s e via...

...passiamo una bella e nuova fontana in sasso... ...entriamo in un alpeggio...

...e poi nel bosco faggi secolari si mostrano nella loro bellezza... ...ecco altro spreco con "gradini" inutili in beola da 5 cm. taglio sega su misura..

...eccoci in vista del Rifugio di Parpinasca... ...enorme "Rifugio" chiuso!!!! (da anni)!!!

...amareggiati da questi soldi spesi inutilmente e sempre senza alcun segnale sui sentieri, continuiamo a salire... ...un attimo di sosta dopo un irto tratto...

...un faggio ci colpisce per la sua voglia di vivere nonostante la precariet delle radici... ...passiamo davanti ad altre baite...

...poi finalmente all'Alpe Nava... ...poi ancora leggera salita...

...e dopo un tratto in falsopiano eccoci all'alpe Rina... ...poi tratti di sali e scendi...

...che conducono all' alpe Menta... ...prima dell'Alpe un passaggio critico su neve con ponti instabili...

...passiamo l'alpe Menta... ed entriamo nel fornale che conduce alla nostra meta... 

...qua e l tracce della recente grandinata... ...e finalmente ecco la "grandiosa" scala di Ragozzale...

...con i sui gradini scavati nella roccia per fare passare gli armenti... ...Giacomo felice di essere arrivato!

...uno sguardo verso il cuore della Val Grande e sotto di noi il Bivacco di Ragozzale.. ...che raggiungiamo,,, si nota questa bella effige dedicata alla Madonna...

...e all'interno tutto in ordine e pulito ... ...ritorniamo alla "porta" di Ragozzale e ci facciamo una foto ricordo...

...ripassiamo l'Alpe Rina e Giacomo si abbevera ... ...poi giunti all'Alpe Nava decidiamo di scendere per l'Alpe Pieso...

...dove una pecora col suo piccolo ci osservano con circospezione... ...poi il tratto finale sotto la pioggia...ma ormai  l'auto vicina e la bella gita si conclusa!!!