mountain2.jpg (4670 bytes)

GPS   Pizzo Tignolino (2246 m)  Altimetria   Mappa 

Amici della Montagna: Antonio-Bianca

Siamo saliti all' Alpe Faievo (875 m), abbiamo raggiunto il Rifugio Parpinasca (1210 m) ed in direttissima, passando per l'Alpe Campo (1400 m) abbiamo raggiunto il Passo di Basagrana (2070 m) e da qui per roccette la vetta. (Circa 2,45 ore)

Lasciamo l'Alpe Faievo... ...il sole esalta i colori del bosco ...

...raggiungiamo il Rifugio Parpinasca (1210 m)... ...e continuiamo in direttissima...spunta il sole e ci mostra la nostra meta...

...saliamo accanto a begli alpeggi.. ...arriviamo all'Alpe Campo ancora in ombra...

...giunti alla Costa dei Bagnoli (1820m), ecco una pozza completamente ghiacciata... ...e vediamo ancora lontano il Passo di Basagrana...

...piccole sorgenti ghiacciate... ...siamo al Passo e di fronte a noi il Tignolino...

...sullo sfondo il Lago Maggiore e le isole... ...la Testa di Menta...

...il tratto finale per la vetta su roccette... ...ed siamo in vetta...

...osserviamo il Togano... ...e il fornale di Rina...

...ritorniamo leggermente sui nostri passi e... ...ci dirigiamo verso la Testa di Menta...

...al passo, ecco sotto di noi l'Alpe Menta... l ...una breve pausa per coprirci causa vento gelido...

...Antonio cerca di resistere ma rimane "offeso" causa il freddo... ...scendiamo dal passo e per un traverso, raggiungiamo il sentiero che porta...

...all'Alpe Rina... ...dove c' un bivacco (aperto)...

...lasciamo l'Alpe e sempre per traverso raggiungiamo l'Alpe Nava (1728 m)... ...poi scendiamo all' Alpe Pieso (1445 m)...

...e raggiungiamo l'Alpe Parpinasca...... ...entriamo nel rifugio e conosciamo Aurora che gestisce il Rifugio...

...una visita veloce al Rifugio ... ...ed all'esterno incontriamo l' amico Maurizio...

...quindi ci dirigiamo alla macchina, gustandoci  i colori dell'autunno... ...e la bellezza dell'ambiente in cui passiamo.