Isorno.gif (2234 byte)

mountain2.jpg (4670 bytes)

Pizzo del Forno (2696 m)     map.gif (9118 byte)Mappa

Amici della Montagna: Alessandro-Disma-Ermanno-Giacomo-Massimo-Nick-Rita
+ Viola-Teo-Zecca

Da Montecrestese si raggiunge Nava poi Altoggio e continuando si arriva ad Agarina, bellissima alpe. Da Agarina (1226m) si risale il rio Isorno e mantenendo la sinistra si arriva all' Alpe Nocca. Si salgono i pendii dietro l' Alpe fino ad arrivare al Lago Matogno(2087m-2,30 ore). Risalendo i pendii di fronte al lago si arriva prima al Passo della Fria (2499m) e quindi a sinistra al Pizzo del Forno (4,00 ore)

forno01.jpg (30199 bytes)

forno02.jpg (35300 bytes)

Lasciamo alle spalle l'Agarina e... ...prendiamo il bel sentiero che porta all'Alpe Nocca

forno03.jpg (30094 bytes)

forno04.jpg (28953 bytes)

Oltrepassiamo il rio Nocca sul nuovo ponte... ...e continuiamo a salire, quando, finalmente, a sinistra...

forno05.jpg (19267 bytes)

forno06.jpg (26551 bytes)

...spunta il sole e la luna resiste alta nel cielo. Ripassiamo il fiume ed eccoci in breve...

forno07.jpg (28341 bytes)

forno08.jpg (25271 bytes)

...all'Alpe Nocca ...bell'alpeggio, curato e quasi tutte le baite sistemate. Notiamo un bel messaggio storico 'invitante'

forno09.jpg (34726 bytes)

forno10.jpg (33089 bytes)

...e un' opera ingegnosa per produrre energia. Poi riprendiamo a salire... ..su un sentiero ripido, quando un messaggio ci dice che ' finita'

forno11.jpg (30879 bytes)

forno12.jpg (17948 bytes)

Sotto di noi l'Alpe di Matogno e leggermente a destra... ...il Pizzo del Lago Gelato.

forno13.jpg (31303 bytes)

forno14.jpg (32656 bytes)

Arriviamo all' Alpe Ratagina (1920), sullo sfondo il Pizzo del Forno e... ..appena sopra l'Alpe, una vecchia fontana scavata nei larici.

forno15.jpg (31407 bytes)

forno16.jpg (26010 bytes)

Riprendiamo il sentiero fino all'Alpe Lago, con bivacco. Su una pioda una simpatica raffigurazione di camoscio

forno17.jpg (27209 bytes)

forno18.jpg (34594 bytes)

E dall'alto il lago di Matogno mostra i suoi bei colori. Arriviamo al passaggio scavato nella roccia per passare con gli armenti in presenza di neve.

forno19.jpg (18849 bytes)

forno20.jpg (24044 bytes)

Scendo con Rita per 50m poi il buio ci impedisce di proseguire. In 5 minuti arriviamo al Passo della Fria dove incontriamo cacciatori

forno21.jpg (29255 bytes)

forno22.jpg (18233 bytes)

Massimo al Passo con alle spalle un magnifico panorama. Ermanno e Rita partono per raggiungere la cima...

forno23.jpg (26504 bytes)

forno24.jpg (17629 bytes)

...e noi li seguiamo, calpestando la prima neve di stagione. Dalla vetta il panorama veramente speciale...tante valli...

forno25.jpg (22574 bytes)

forno26.jpg (23679 bytes)

...molte cime conosciute e raggiunte! Foto ricordo

forno27.jpg (29104 bytes)

forno28.jpg (29223 bytes)

Ritorniamo sui nostri passi, verso il passo e poi... ...verso il lago, quindi, mantenendoci sulla destra...

forno29.jpg (23590 bytes)

forno30.jpg (33847 bytes)

...risaliamo alla Cappella della Croce (2179)... ...dove ci riposiamo alcuni minuti, osservando sulle pareti...

forno31.jpg (26176 bytes)

forno32.jpg (28062 bytes)

...affreschi di vecchia data, la  'Madonna della Vita' Lasciamo la Cappella, per scendere ad Agarina.

forno33.jpg (24166 bytes)

forno34.jpg (28732 bytes)

Il sentiero perfetto... ...e le indicazioni pure, per cui tra alpeggi deserti, abbandonati...

forno35.jpg (13895 bytes)

forno36.jpg (33907 bytes)

baite ancora in ordine da ristrutturare (Ermanno testa la tenuta del tetto) ...e attraversando il bosco con larici resistenti al tempo...

forno37.jpg (26731 bytes)

forno38.jpg (36367 bytes)

...eccoci ad Agarina dove tra le baite scopriamo ... ...un simpatico personaggio 'tipicamente' alpino.