Sempione.gif (2425 byte)

mountain2.jpg (4670 bytes)

Alpe Loi (1705 m) map.gif (9118 byte)Mappa

Amici della Montagna: Angelo-Avio-Nick

Si lascia l'auto ad Iselle, 100 m. prima della dogana italiana, si attraversa il fiume Diveria e un unico sentiero, ben segnato, porta prima ad Osone e successivamente all'Alpe Tenda e quindi Alpe Loi (Circa 2,30 ore)

Lasciata l'auto prima della Dogana Italiana... ...attraversiamo il ponte sul Diveria ed passiamo il paesino di Iselle...

...dove possiamo ammirare una bella immagine dipinta su sasso ...  ...cominciamo a salire, il sentiero largo e ben curato...

...arriviamo a Osone... ...che domina a precipizio sopra Iselle...

...i prati sono stati appena tagliati... ...e riprendiamo la salita tra massi e faggi di vecchia data...

...incontriamo alberi squarciati da fulmini e fuoco ma sempre vivi...  ...passato l'Alpe Tenda, una ripida salita e poi ecco spuntare in lontananza l'Alpe Loi...

...che presto raggiungiamo.... ...siamo sotto le pareti del Pizzo Giezza

...l'Alpe ormai ridotta ad una sola baita, ben tenuta... ...dopo un breve spuntino, Avio non si smentisce...

...foto ricordo... ...e scendendo Avio accarezza una Aquilegia Alpina...

...sotto di noi Osone, coi suoi prati e la bella Chiesetta.... ...nel bosco Nick come un "folletto" sembra danzare...

...arriviamo alla Chiesa di Osone ben curata e ben inserita nell'ambiente... ...dopo averla visitata...riprendiamo la discesa...

...ormai siamo al ponte di Iselle... ...e incontriamo un 76nne che ci racconta molti episodi della sua vita in questo bel paesino.