Vigezzo.gif (2371 byte)

mountain2.jpg (4670 bytes)

GPS   M.Ziccher (1967 m)-Cima di Caneto (1913 m) Mappa  

Amici della Montagna: Alex-Carlo-GianMario-Mario-Mario2

Partiamo dal posteggio alla fine strada asfaltata. Seguendo indicazioni raggiungiamo Alpe Blizz, poi, attraversato Pragrande, raggiungiamo la vetta dello Ziccher (1,30 ore circa). Scendiamo in cresta alla Bocchetta di S.Antonio e poi, dopo il  traverso, saliamo sulla prima cima di Caneto e poi sulla seconda, quindi in direttissima scendiamo all'Alpe Caneto.

Seguiamo le indicazioni che ci portano... ...all'Alpe Blizz...

...l'alpe dipinta di verde e giallo... ...risaliamo il bosco verso lo Ziccher...

...tra le fronde ecco apparire lontano l'Alpe Caneto... ...siamo in vista dello Ziccher...

...la salita finale.. ...ed eccoci in vetta...

...sotto di noi la Bocchetta di S.Antonio... ...foto ricordo...

...scendiamo per cresta... ...ed arriviamo alla Bocchetta di S.Antonio..

...poi un traverso e le due prossime cime... ...saliamo un ripido pratone poi qualche roccetta...

...dalla prima cima a strapiombo sotto di noi l'Alpe Caneto...... ...scendiamo con cautela...

...per poi affrontare la seconda cima .. ...su sentiero a tratti esposto...

...foto ricordo... ...scendiamo un tratto di cresta...

...poi si decide di scendere in direttissima... ...proprio fino a Caneto...

...Mario2 taglia la legna...... breve visita all'alpe...

...l'alpe ben tenuta e ben realizzata... ...Mario si dedica alla pastasciutta...

...panorama dell'alpe...... ...la fontana con acqua freschissima...

... l'ora della pappa... ...non parla pi nessuno!!!

...Mario ci mostra la tecnica di taglio con la "ranza"... ...dopo l'abbuffata ritorniamo alla Bocchetta di S.Antonio...

...e scendiamo a Cortignasco... ...Mario ha le chiavi di una baita dove ci "rinfreschiamo" il palato con dell' ottimo vino...

...in direttissima scendiamo per il bosco e ci troviamo a questa baita...... ...attraversiamo il Rio Rodeggia...

...e per stupendo sentiero nel bosco arriviamo a Piot... ...belle case...

...poi un amico di Mario ci smorza la calura con del prosecco fresco di cantina...cosa si vuole di pi??? ...gita da incorniciare!!!...peccato lasciare questi posti!